• +39 035 36.92.095
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Domenica 15 settembre al parco Turani di Bergamo giornata interattiva con 40 eventi gratuiti, trattamenti benessere, ristorazione naturale e prodotti bio 

    parco redona 2018“Prendi una giornata tutta con te”. L’invito di E-Vento d’Oriente è chiaro: sentirsi liberi di mettersi in gioco e provare con curiosità e cuore aperto le discipline del benessere olistico e le arti marziali.

    Come ormai piacevole tradizione di fine estate, le scuole LAFONTE e ARTI MARZIALI KHAWAM – con il patrocinio di Aics Associazione italiana Cultura e Sport - tornano al parco Turani di Bergamo (quartiere Redona) e regalano una domenica di scoperte e incontri. Lo fanno con una manifestazione nuova, caratterizzata dal coinvolgimento diretto dei visitatori e da una massiccia dose di interazione.

    E-Vento d’Oriente si tiene domenica 15 settembre dalle 10 alle 19 con ingresso gratuito. È un libro a cielo aperto sulle tecniche bionaturali di stampo orientale e occidentale, sulle arti marziali che insieme al fisico nutrono la mente e la vitalità, sulle pratiche millenarie che permettono di restare in forma.

    Un libro che si può sfogliare passo dopo passo, ma nel quale ci si può anche tuffare per sperimentare in prima persona le diverse discipline. Sono ben 20 e si ripetono nel corso della giornata per un totale 40 eventi distribuiti tra il prato e negli stand allestiti lungo il percorso che collega gli ingressi di via Montello e via Don Gnocchi.

    massaggio thailandese ridSignifica che si può partecipare a una lezione di Wushu Kung Fu moderno e più tardi di pilates, che ci si può lasciare incuriosire tanto dalla floriterapia quanto dalla difesa personale, dalla cristalloterpia e dalle sequenze del Qi Gong e del Taiji Quan, dal combattimento Sanda e dalle pressioni dello shiatsu. Si potranno provare attività mai pensate prima, con la sorpresa di vedersi sotto una luce diversa, o trovare occasioni per far crescere i propri interessi. Il solo limite è la voglia di provare.

    Per non farsi mancare nulla, ci sono trattamenti e consulenze individuali della durata di venti minuti (massaggio ayurvedico, thailadese, shiatsu, craniosacrale, reflessologia plantare, cristalloterapia e lettura dei tarocchi); un servizio di ristorazione naturale curato dall’associazione L’Essenza e una selezione di espositori di prodotti alimentari biologici e a chilometro zero e per la cura della persona.

    L’ingresso è libero. È consigliata la prenotazione alle lezioni dimostrative (tutte gratuite) all’indirizzo
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per le discipline olistiche
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per le arti marziali
    indicando quali attività si intende seguire e in quale orario.

    Non si ricevono, invece, prenotazioni per i trattamenti olistici.

     

    >> LE DISCIPLINE OLISTICHE

     

    >> LE ARTI MARZIALI

     

    >> ORA PER ORA

     

    >> I TRATTAMENTI

     

    >> RISTORAZIONE E COSE BUONE

     

    >> LA MAPPA E IL PROGRAMMA 

     

    >> GLI ORGANIZZATORI

     

    >> INFORMAZIONI

  • apertura discipline olistiche

    La partecipazione alle lezioni dimostrative è gratuita. Per organizzare al meglio il proprio programma e gustarsi ogni appuntamento con comodità, è consigliata la prenotazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.indicando quali discipline si intende seguire e in quale orario

     

    CRISTALLOTERAPIA

    ore 10 -10.30 e 15 – 15.30 (gazebo 10)

    Da quando hanno cominciato a muovere i loro primi passi sulla terra, gli uomini hanno sempre utilizzato l'energia dei cristalli per ritrovare l’equilibrio fisico, mentale e spirituale che la vita tende costantemente ad alterare. Scegliere un cristallo o abbinarne più di uno per ricevere le loro energie durante un trattamento permette di ripristinare una condizione di profondo benessere.

    FLORITERAPIA

    ore 10 - 10.30 e 16.30 (gazebo 17)

    I fiori di Bach sono potenti strumenti di guarigione che possono avere effetti straordinari sul corpo e sullo stato emotivo e mentale. Di semplice utilizzo e di sicuro beneficio, possono essere un importante supporto per riequilibrare le disarmonie interiori, per attenuare o eliminare disagi fisici e iniziare un processo di guarigione profondo e di armonia psicofisica.

    MASSAGGIO THAILANDESE

    ore 10 - 11 e 16.30 – 17.30 (gazebo 13)

    Thai Yoga, Thai Oil e Thai Nerve Touch sono tecniche di massaggio Thailandese, tutte di origini antichissime. Attraverso pressioni su particolari linee di energia, gli Sen, permettono all’energia stessa ed alle emozioni di scorrere più liberamente.

    YOGA

    ore 10.30 - 11 e 16 -16.30 (prato)

    Lo yoga permette di stimolare il riequilibrio energetico, conservare la scioltezza delle articolazioni e la forza muscolare, ampliare la potenza respiratoria, rafforzare la capacità di concentrazione e di meditazione, sviluppare la conoscenza del proprio corpo e della propria interiorità. Applicando i principi portanti dell’Hatha Yoga si sperimentano posizioni, interiorizzazione ed esercizi di respirazione. 

    LETTURA DEL CORPO IN PSICOSOMATICA

    ore 10.30 – 11 e 15.30 – 16 (gazebo 17)

    Tutti siamo testimoni di come mente, corpo ed emozioni si influenzino reciprocamente e, oggi, aree di ricerca evolute, la Pnei e le Neuroscienze dimostrano scientificamente lo strettissimo intreccio tra dimensione psichica ed emotiva e la sfera corporea. Da qui un percorso che offre un metodo per interpretare in chiave olistica i sintomi, considerando l’individuo un’unità psicofisica.

    ayurvedaMASSAGGIO AYURVEDICO

    ore 10.30 – 11 e 15 – 15.30 (gazebo 14)

    Tecnica indiana di antica tradizione, ha un ruolo fondamentale per il conseguimento dell’armonia psicofisica. Attraverso la manipolazione del corpo con l'uso di oli dalla specifica efficacia terapeutica, si aiuta l’organismo a ricreare l’equilibrio perduto e si apportano informazioni positive che contribuiscono al mantenimento della salute.

    PILATES

    ore 11 – 11.30 e 16.30 – 17 (prato)

    Attraverso esercizi eseguiti in modo preciso e fluido, anche con l’ausilio di piccoli attrezzi, il Pilates allena la muscolatura del corpo rendendola più agile e flessibile, in modo particolare rinforza il “centro” tonificando le fasce muscolari di addome, schiena e bacino, favorendo il corretto allineamento della colonna vertebrale.

    REFLESSOLOGIA PLANTARE

    ore 11 -12 e 17.30 – 18.30 (gazebo 17)

    Tecnica corporea bionaturale, si fonda sul presupposto che sul piede vi siano riflessi i sistemi e gli apparati dell'intero corpo umano e che la stimolazione attraverso un'apposita manualità di questi punti e zone riflesse risulti utile per ottenere o mantenere una buona omeostasi dell’organismo.

    CORSI FACE TO FACE

    ore 11 -12 e 15 -16 (gazebo 13)

    Le tecniche di impostazione occidentale (massaggio classico svedese, muscolare, connettivale, drenaggio linfatico manuale) e quelle di derivazione orientale (thai oil, hawaiano, californiano, hot stone e sacchetti di erbe medicali) in corsi per piccoli gruppi negli orari più comodi per i partecipanti.

    CRANIOSACRALE

    ore 15.30 – 16.30 (gazebo 16)

    Oltre al ritmo cardiaco e a quello respiratorio esistono ritmi più nascosti e silenziosi che hanno in parte origine nell’area più protetta dell’uomo: il cranio.
    Sono strettamente legati alla vitalità e allo stato di salute psicofisico dell’essere umano e riconoscerli permette lavorare in tutto il corpo con un tocco delicato.

    SHIATSU

    ore 16.30 – 18.30 (gazebo 12)

    L'antica arte orientale che, attraverso pressioni con pollici, palmi e gomiti sul corpo del ricevente, stimola la vitalità e ristabilisce l'armonia del flusso energetico oggi è un'efficace opportunità di benessere alla portata di tutti.

  • *ritrovo ai gazebo 18 e 19 di Arti Marziali Khawam 5 minuti prima dell'orario di inizio della lezione

    orologioore 10

    Sanda combattimento*

    ore 10 – 10.30

    Cristalloterapia (gazebo 10)

    ore 10 – 10.30

    Floriterapia (gazebo 17)

    ore 10 – 11

    Massaggio Thailandese (gazebo 13)

    ore 10.30

    Qi Gong*

    ore 10.30

    Wushu Kung Fu moderno adulti*

    ore 10.30 – 11

    Yoga (prato)

     ore 10.30 – 11

    Lettura del corpo in psicosomatica (gazebo 17)

    ore 10.30 – 11

    Massaggio Ayurvedico(gazebo 14) 

    ore 11 – 11.30

    Pilates (prato)

    ore 11 – 12

    Reflessologia plantare (gazebo 17)

    ore 11 – 12

    Corsi “face to face” (gazebo 13)

    ore 11.15

    Taiji Quan*

    ore 11.15

    Wushu Kung Fu moderno bambini*

    ore 11.45

    Esibizione arti marziali

    ore 14.30

    Difesa personale*

    ore 15

    Qi Gong*

    ore 15 – 15.30

    Cristalloterapia (gazebo 10)

    ore 15 – 15.30

    Massaggio Ayurvedico (gazebo 14)

    ore 15 – 16

    Corsi “face to face”(gazebo 13)

    ore 15.30

    Whushu Kung Fu tradizionale adulti*

    ore 15.30

    Whusu Kung Fu Shaolin Quan*

    ore 15.30 – 16

    Lettura del corpo in psicosomatica (gazebo 17)

    ore 15.30 – 16.30

    Craniosacrale (gazebo 16)

    ore 16

    Esibizione arti marziali

    ore 16 – 16.30

    Yoga (prato)

    ore 16.30

    Taiji Quan*

    ore 16.30

    Wushu Kung Fu moderno bambini*

    ore 16.30 – 17

    Pilates (prato)

    ore 16.30 – 17

    Floriterapia (gazebo 17)

    ore 16.30 – 17.30

    Massaggio Thailandese (gazebo 13)

    ore 16.30 – 18.30

    Shiatsu (gazebo 12)

    ore 17

    Sanda combattimento*

    ore 17

    Wushu Kung Fu moderno adulti*

    ore 17.30

    Taiji Quan e Qi Gong*

    ore 17.30 – 18.30

    Reflessologia plantare (prato)

    ore 18

    Whusu Kung Fu tradizionale adulti*

    ore 18.30

    Esibizione finale arti marziali

     

    *ritrovo ai gazebo 18 e 19 di Arti Marziali Khawam 5 minuti prima dell'orario di inizio della lezione

  • khawam2 ribLa partecipazione alle lezioni è gratuita. È richiesta la prenotazione all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando quali discipline si intende seguire e in quale orario. È possibile iscriversi anche il giorno dell'evento ai gazebo di accoglienza n. 18 e19. Per tutte le attività il ritrovo è ai gazebo 18 e 19 cinque minuti prima dell'orario di inizio di ogni appuntamento.

    SANDA COMBATTIMENTO

    ore 10 - 10.30 e ore 17 - 17.30

    Nelle arti marziali cinesi, il Sanshou è la pratica è finalizzata al solo combattimento libero con l’avversario. È lo sport da combattimento più completo: prevede tutti i tipi di pugni, tutti i tipi di calci, le proiezioni per atterrare l’avversario e, nella sua parte Tradizionale, anche colpi di ginocchio e gomito. La pratica agonistica del Sanshou si divide in due specialità: il Sanda che prevede il contatto pieno e quindi la vittoria dell’incontro anche tramite K.O. ed il Qingda, dove il K.O. è vietato ed è previsto soltanto il contatto leggero. Il Sanshou permette al praticante di sviluppare una notevole coordinazione motoria, un’ottima capacità di autodifesa e di migliorare i riflessi.

    QI GONG

    ore 10.30 - 11; ore 15 - 15.30; ore 17.30 - 18 (con Taiji Quan)

    Si compone di pratiche ed esercizi legati alla medicina tradizionale cinese e alle arti marziali. Prevede la meditazione, la concentrazione mentale, il controllo della respirazione e particolari movimenti di esercizio fisico. Dona il mantenimento della buona salute, del benessere psicofisico e favorisce l’accrescimento della propria energia interna (il Qi).

    WUSHU KUNG FU MODERNO ADULTI

    ore 10.30 - 11 e ore 17 - 17.30

    La madre di tutte le arti marziali, la disciplina più antica e completa da cui derivano, direttamente o indirettamente, tutte le altre discipline. In cinese, il significato del termine Wushu è “arti marziali” mentre la parola Kung-Fu significa “abilità, esercizio eseguito con abilità”, da cui l’espressione Wushu Kung-Fu, ossia “essere abili nelle arti marziali”. La grande famiglia del Wushu comprende gli stili esterni, che irrobustiscono e sciolgono il fisico del praticante, e gli stili interni che ne sviluppano l’energia interiore (Qi o Chi). Una successiva suddivisione si delinea tra gli stili tradizionali (antichi) e stili moderni caratterizzati da una maggiore componente ginnico-acrobatica.

    TAIJI QUAN

    ore 11.15 - 11.45; ore 16.30 - 17; ore 17.30 - 18 (con Qi Gong)

    Il Tai Ji Quan (Pugno del Principio Supremo) è un’arte marziale che affonda le radici nelle antiche origini del Wushu. Rappresenta lo stile interno per eccellenza. È l’Arte Marziale più profonda e difficile che ci sia. Ogni movimento nasconde almeno quattro applicazioni di difesa personale al suo interno. Caratterizzato da movimenti lenti ed armoniosi, favorisce la concentrazione, la scioltezza muscolare, il controllo della respirazione e del corpo, la postura eretta e bilanciata della colonna vertebrale, con la funzione di armonizzare e dare equilibrio al corpo. È un’ottima disciplina per il benessere della persona e per la prevenzione dalle malattie. È terapeutica ed in molti paesi, tra cui anche l’Italia, viene prescritta dai medici.

    khawam kidsWUSHU KUNG FU MODERNO BAMBINI

    ore 11.15 - 11.45 e ore 16.30 - 17

    La pratica del Wushu Kung Fu è adatta e consigliata a tutte le fasce di età (basti pensare che in Cina si comincia dai 3 anni) e dona col tempo grande scioltezza fisica correlata ad un’ottima tonicità muscolare e padronanza del corpo. Non è una disciplina né pericolosa né violenta, anzi, i bambini diventano più agili, robusti e trovano il giusto equilibrio psichico. E si divertono perché l’insegnamento è proposto in forma ludica.

    DIFESA PERSONALE

    ore 14.30 - 15

    Le arti marziali sono le dirette genitrici della difesa personale. Da ognuna di esse (Wushu, Tai ji Quan, Sanda, Karate e Judo) si possono ricavare elementi per la difesa personale: reazione ad eventuali attacchi indesiderati, autocontrollo e lucidità mentale cosicché la risposta possa essere pronta, efficace e risolutiva. La disciplina è declinata sia al maschile sia al femminile e si pratica a partire dai 18 anni.

    WUSHU KUNG FU TRADIZIONALE ADULTI

    ore 15.30 - 16 e ore 18 - 18.30

    Il Wushu Kung Fu affonda le radici in tempi antichissimi, nasce dall’osservazione del movimento degli animali ed è arrivato fino a noi perché tramandato da maestro ad allievo per generazioni. Nel III sec. a.C. era parte integrante dell’educazione sia dei corpi militari sia della popolazione cui veniva consigliato per poter “rafforzare lo stato fisico” oltre che “divenire dignitosi nell’aspetto e nelle maniere”. L’allenamento fisico è accompagnato da quello delle capacità interiori.

    WUSHU KUNG FU SHAOLIN QUAN

    ore 15.30 - 16

    Shaolin è un nome noto a tutti i praticanti di arti marziali, per il suo immenso prestigio. Da questo stile, reso famoso dai monaci dell’omonimo monastero, derivano, direttamente o indirettamente, tutte le arti marziali. Nella vasta famiglia del Wushu, è uno stile del settore cosiddetto tradizionale e fa parte del gruppo degli “stili esterni”. È adatto a tutte le età.

  • Due iniziative per conoscere la disciplina e ricevere un trattamento 

    Cos’è lo shiatsu? Lo si può spiegare, certo. È un’arte orientale che, attraverso pressioni con pollici, palmi e gomiti sul corpo del ricevente, stimola la vitalità e ristabilisce l'armonia del flusso energetico. Ma lo si può anche provare. È la strada intrapresa dalla scuola LAFONTE che, per far conoscere la disciplina e i sui effetti, offre l’opportunità di sperimentarla ricevendo un trattamento. 

    Per farlo sceglie spesso momenti di festa e aggregazione, nei quali i partecipanti possono regalarsi un momento tutto per sé. Basta distendersi sui materassini e affidarsi alle mani degli operatori della scuola per capire come la disciplina sia d’aiuto nel restituire consapevolezza del corpo e come sia possibile instaurare un dialogo silenzioso e profondo, non verbale, tra operatore e ricevente.

    I prossimi appuntamenti

     

    Domenica 1 settembre, dalle 20 alle 23.30

    Festa dell’Oratorio - Albino

    Negli spazi dell’ex Ragioneria si posonno ricevere trattamenti di circa mezz’ora con offerta libera a favore dell’Oratorio. La manifestazione, in programma dal 30 agosto all’8 settembre, celebra il 135esimo anno di fondazione dell’Oratorio con musica, ristorazione, spettacoli e giochi.

    Per la scuola LAFONTE la presenza non è casuale. Oltre che nella sede di Bergamo, infatti, da più di dieci anni organizza i propri corsi triennali per operatori shiatsu ad Albino (alla scuola Sant’Anna nel complesso dei frati Cappuccini), realizzando anche numerosi progetti di volontariato su tutto il territorio della Valle Seriana.

     

    Sabato 7 settembre, dalle 15 alle 19

    Festa delle ludoteche – Bergamo (parco Turani)

    Anche al parco di Redona LAFONTE è di casa, avendo sede poco distante, in via Buratti 57. Nell’occasione, come in passato, partecipa alla “Festa dei servizi per l’Infanzia” organizzata dalle ludoteche comunali Giocagulp e Parco Locatelli per bambini e bambine, ragazzi e ragazze, per i loro genitori e per chi si occupa di infanzia e famiglie.

    mani in festaQuest’anno il tema è “Mani in festa”: mani che aiutano, sostengono, accompagnano, creano, intrecciano legami. Ad ogni gruppo presente alla festa viene chiesto di colorare, impreziosire, trasformare due guanti bianchi di cotone per formare una striscia che sarà utilizzata nelle attività proposte dai servizi all’infanzia per tutto il periodo che precede la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 20 novembre 2019.

    Lo shiatsu si inserisce perfettamente nel programma, poiché utilizza proprio le mani e la loro sensibilità per prendersi cura dell’altro. I trattamenti si tengono nel parco, durano circa mezz’ora e sono gratuiti.

  • LAFONTE partecipa alla fiera del benessere, dal 12 al 15 settembre, con trattamenti shiatsu e quattro lezioni dimostrative sulle discipline olistiche

    Per il secondo anno, la storica manifestazione “Settembre Chiudunese”, alla 35esima edizione, sviluppa il tema del benessere in tutte le sue forme e prende il nome di “Anime in Fiera”. Ad organizzarla è l’Associazione culturale Anime e Nuvole, che dal 12 al 15 settembre riunisce al polo fieristico di Chiuduno una settantina di espositori a rappresentare «tutto ciò che è utile e necessario per ritrovare e mantenere un equilibrio tra mente, corpo e anima».

    Già presente l’anno scorso, la scuola LAFONTE rinnova la propria partecipazione. Per tutti i quattro giorni dell’evento - ad ingresso libero - proporrà trattamenti shiatsu della durata di venti minuti aperti a tutti. Sono pensati come occasioni per conoscere in maniera diretta l’antica pratica orientale e sperimentarne gli effetti. Lo shiatsu si pratica vestiti, distesi a terra su materassini. Si basa su pressioni effettuate in modo naturale con i palmi e i pollici dell’operatore, che utilizza il suo peso senza sforzi muscolari. Agisce sulla circolazione dell’energia (Qi o Ki) e ne ristabilisce l’equilibrio, portando benessere, consapevolezza del proprio corpo e vitalità.

    Allo stand – n. 31, nei pressi dell’ingresso - si potrà inoltre trovare il calendario dei nuovi corsi, al via dalla fine di settembre, e approfondire i diversi percorsi formativi. Si può anche partecipare a lezioni dimostrative gratuite delle principali discipline olistiche proposte dalla scuola.

    Si tengono tutte nella “Sala della luna”.

    dimostrazione shiatsu 2Giovedì 12 settembre, dalle 20 alle 21

    Reflessologia plantare

    Venerdì 13 settembre, dalle 20.15 alle 22

    Shiatsu (con prova pratica per i partecipanti)

    Sabato 14 settembre, dalle 17.45 alle 18.45

    Massaggio Thailandese

    Sabato 14 settembre, dalle 18.45 alle 19.15

    Massaggio Ayurvedico.

    Oltre che alle biodiscipline, Anime in Fiera fa spazio ai settori dell’alimentazione (cibo biologico e biodinamico, alimenti senza glutine, per intolleranze e integratori naturali), dello sport, dell’ambiente, della salute, del tempo libero sostenibile, alla cultura, all’arredamento e all’abbigliamento ecologici.

    Anime in Fiera

    Palasettembre

    via Martiri della Libertà, 2/A – Chiuduno (Bg)

    ingresso libero

    orari

    giovedì 12 e venerdì 13 settembre dalle 19 alle 23

    sabato 14 settembre dalle 10.30 alle 23

    domenica 15 settembre dalle 10.30 alle 21

     

  • Sabato 7 settembre al parco Turani, LAFONTE partecipa all'iniziativa dei servizi per l'Infanzia del Comune proponendo trattamenti gratuiti 

    La scuola LAFONTE è di casa al parco Turani di Bergamo. Ha infatti sede del quartiere, in via Buratti 57, e volentieri partecipa alle iniziative di animazione e aggregazione della città. Sabato 7 settembre, dalle 15 alle 19, rinnova la partecipazione alla “Festa dei servizi per l’Infanzia” organizzata dalle ludoteche comunali Giocagulp e Parco Locatelli per bambini e bambine, ragazzi e ragazze, per i loro genitori e per chi si occupa di infanzia e famiglie. LAFONTE proporrà trattamenti gratuiti di shiatsu della durata di circa mezz’ora, un’occasione per conoscere in maniera diretta la disciplina e i suoi effetti. Basta, infatti, distendersi sui materassini e affidarsi alle mani degli operatori per capire come lo shiatsu, attraverso pressioni con palmi e pollici, sia d’aiuto nel restituire consapevolezza del corpo e come sia possibile instaurare un dialogo silenzioso e profondo.

    foto trattamenti ridLa proposta si inserisce perfettamente nel tema scelto quest’anno per la giornata, “Mani in Festa”, un tributo alle mani che aiutano, sostengono, accompagnano, creano, intrecciano legami. Ogni gruppo presente alla manifestazione è stato chiesto di colorare, impreziosire, trasformare due guanti bianchi di cotone per formare una striscia che sarà utilizzata nelle attività proposte dai servizi all’infanzia per tutto il periodo che precede la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 20 novembre 2019.

    Ci sono anche la mani dello shiatsu e della scuola di psicogenealogia Genus, preziosi strumenti per prendersi cura degli altri e di sé.

  • Domenica 15 settembre al parco Turani di Bergamo arti marziali e discipline olistiche si vivono in prima persona. Gli organizzatori: «Un evento che porta in primo piano l'incontro e lo scambio»

    È coraggiosa la formula di E-Vento d'Oriente, la nuova manifestazione con la quale le scuole LAFONTE e ARTI MARZIALI KHAWAM tornano al parco Turani di Bergamo per l'ormai consueto appuntamento di fine estate con il benessere olistico e le arti marziali. Domenica 15 settembre, infatti, non sono in programma solo una rassegna di discipline e corsi, ma vere esperienze tutte da vivere. Dalle 10 alle 19 negli stand e nel prato sarà un susseguirsi serrato di lezioni dimostrative - un totale di 20 attività diverse per 40 appuntamenti -, un invito a lasciarsi guidare dall'interesse e dalla curiosità e a sperimentare in piena libertà. I veri protagonisti saranno perciò i visitatori e la sfida è coinvolgere e condividere. 

    giorgio khawam«La giornata – spiega Giorgio Khawam, maestro della scuola di arti marziali che porta il suo nome – dà la possibilità di conoscere tante discipline in una volta sola, ma soprattutto quella di provarle e capire cosa significa praticare. È un importante momento di divulgazione, che serve anche a fare chiarezza in un settore nel quale si incontrano spesso confusione e approssimazione. Le arti marziali vanno di moda, si trovano un po’ ovunque ma non sempre l’insegnamento è supportato da una preparazione adeguata. Ciò che noi proponiamo, al contrario, nasce dallo studio e dalla pratica della tradizione cinese e si alimenta da ciò che ogni anno riportiamo a casa dai nostri viaggi in Cina». «Con E-Vento d’Oriente – aggiunge – vogliamo mostrare che le arti marziali non sono solo esercizio fisico ma un percorso che coinvolge corpo, mente e spirito e magari sfatare anche qualche falsa convinzione, ad esempio che siano alla portata solo per i più giovani, cosa non vera perché abbiamo iscritti di 70 anni e più, o che, al contrario, il Taiji Quan sia una “ginnastica per vecchi”, quando in realtà è un’arte marziale profondissima».

    maurizio curtaz 2«Negli anni scorsi – evidenza Maurizio Curtaz, responsabile didattico della scuola di shiatsu e discipline bionaturali LaFonte – i nostri eventi hanno fatto da vetrina agli operatori olistici e alle realtà che in Bergamasca si occupano di benessere e promuovono stili di vita sani e sostenibili, quest’anno l’appuntamento si focalizza sul visitatore e offre un contatto diretto e personalizzato. Si partecipa alle lezioni dimostrative, si incontrano gli insegnanti e si possono approfondire gli aspetti che più interessano, comprese le normative delle professioni in campo bionaturale. Ci si può infatti avvicinare alle discipline per la propria crescita personale o per costruire un percorso professionale ma è fondamentale, in entrambi i casi, che i programmi siano qualificati». «La giornata è anche un’opportunità di ritrovo per chi già pratica le discipline olistiche – afferma -, potrà infatti trovare momenti di confronto con docenti e altri operatori e temi nuovi da conoscere e coltivare. È un evento che porta in primo piano l’incontro e lo scambio».

    Il programma si completa con trattamenti e consulenze individuali della durata di venti minuti (massaggio ayurvedico, thailadese, shiatsu, craniosacrale, reflessologia plantare, cristalloterapia e lettura dei tarocchi); un servizio di ristorazione naturale curato dall’associazione L’Essenza Alimentiamo il Benessere e una selezione di espositori di prodotti alimentari biologici e a chilometro zero e per la cura della persona.

    L’ingresso è libero. La partecipazione alle lezioni dimostrative gratuita, ma è consigliata la prenotazione. 

    >> lI programma delle discipline olistiche

    >> Il programma delle arti marziali

     

    E-Vento d’Oriente

    domenica 15 settembre 2019

    Bergamo – parco Turani

    dalle 10 alle 19

     

  • Nel periodo ottobre 2018-giugno 2019 effettuati 2.400 trattamenti gratuiti in 14 strutture socio assistenziali, per un valore di 40mila euro 

    Circa 2.400 trattamenti shiatsu gratuiti, vale a dire più di 1.200 ore, 50 giorni ininterrotti – o, per dare una dimensione economica, che non è l’obiettivo ma rende bene l’idea - un valore di circa 40mila euro messo a disposizione delle realtà socio assistenziali del territorio bergamasco.

    È il bilancio dell’attività svolta nel periodo ottobre 2018 - giugno 2019 (la cadenza segue l’anno formativo) da LAFONTE Volontariato, l’organizzazione espressamente dedicata ai progetti solidali che fa capo alla scuola di shiatsu e discipline bio-naturali LAFONTE di Bergamo.

    A prestare la propria opera sono stati 60 volontari, impegnati in 14 diversi progetti in altrettante strutture e associazioni che si occupano di persone fragili, disagiate e malate: gli ospiti delle case di riposo di Seriate, Gandino, Gazzaniga, Albino; gli anziani affetti da Alzheimer del centro diurno Honegger di Albino; i disabili delle cooperative sociali di Almé e di Gorle, della Comunità di Cenate Sopra, dei centri di Colzate e Palosco, della Polisportiva Handicappati Bergamo; i malati psichici del centro diurno dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in due diverse sedi in città; le donne affette da tumore al seno dell’Associazione L’Essenza di Bergamo.

     
    LE STRUTTURE COINVOLTE E L'IMPEGNO DEI VOLONTARI

    tabella volontariato

    L’attività di volontariato accompagna la scuola sin dalla nascita, nel 2006, ed è stata progressivamente rafforzata sino a creare una struttura interna organizzata e regolamentata da un codice etico.

    • Rappresenta un’opportunità per gli allievi e per gli operatori di fare pratica e mettersi alla prova,
    • offre supporto a persone in difficoltà,
    • è uno strumento complementare per le strutture e le associazioni di assistenza,
    • promuove lo shiatsu e le sue applicazioni
    • diventa il contesto per misurare con procedimento statistico e scientifico gli effetti della pratica, portando contributi qualificati nel panorama delle discipline olistiche.

    I progetti di volontariato si sviluppano, in particolare, su due versanti. Quello rivolto agli allievi della scuola, che permette di svolgere un periodo di tirocino in strutture idonee, come case di riposo e di cura, che attestano la pratica, e quello dedicato agli operatori già formati, che prende in considerazione utenti con problematiche e patologie più complesse (soggetti con autismo, malattie psichiche, disabili gravi, ad esempio) e che richiede, perciò, maggiore esperienza nei trattamenti shiatsu.

    Gli interventi hanno come obiettivo migliorare il benessere e la qualità della vita, portare rilassamento e riequilibrare lo stato psicologico ed emotivo. Più in generale, i riceventi traggono beneficio dall’essere oggetto di attenzione e considerazione, riscono ad aprirsi e a raccontarsi, migliorando la qualità delle relazioni.

    LAFONTE VOLONTARIATO«Per noi operatori – racconta una volontaria – lo shiatsu è qualcosa di più che un insieme di tecniche efficaci per riequilibrare il fluire energetico dei meridiani. È uno strumento che porta ad una comunicazione non verbale profonda con il ricevente. È “prendersi cura” dell'altro piuttosto che “curare” l'altro. Questa osservazione è ancora più vera nell'ambito del volontariato, quando trattiamo persone con gravi disagi fisici, psichici o emotivi». «Le persone disagiate – spiega - vengono spesso emarginate, diventano parte di una sorta di un unico corpo che non viene più ascoltata. Allora, il nostro compito è quello di andare incontro a questa parte per fare in modo che si esprima e venga reintegrata nell'unità».

    Con l’avvio del nuovo anno formativo, ad ottobre, tutti i progetti già attivati proseguiranno, con la previsione di attivare anche un nuovo percorso.

    InfoLAFONTE VOLONTARIATO

    Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Non occorrono speciali doti per praticare lo shiatsu, è una risorsa a disposizione di tutti che aspetta solo di essere riconosciuta e “allenata”.

    Proprio per questo la scuola LAFONTE propone periodicamente dei brevi corsi dimostrativi gratuiti sul territorio che permettono di provare con semplicità la tecnica e sperimentarne l’efficacia.

    COME FUNZIONA

    La formula prevede due incontri della durata di due ore e mezza ciascuno, nei quali vengono illustrate le basi dello shiatsu. Ad una parte teorica, sulle modalità di esecuzione del trattamento, segue una parte pratica nella quale i partecipanti, a coppie, si scambiano il trattamento appreso durante la lezione. Partendo dai concetti di Cuore, postura e pressione, si impara un Kata (sequenza di trattamento codificata) che permette di portare benessere a tutto il corpo. Alla fine del percorso ciascun partecipante sarà in grado di eseguire un piccolo trattamento shiatsu rigenerante e rilassante che potrà effettuare su parenti ed amici, creando preziosi momenti di attenzione e condivisione. Avrà inoltre scoperto una valida opportunità per migliorare anche il proprio equilibrio psico-fisico e intraprendere un percorso di crescita personale.

    COSA SERVE

    I trattamenti vengono eseguiti a terra su materassini (tatami). Si richiede di indossare abbigliamento comodo, possibilmente in materiale non sintetico, e di portare una coperta o altro materiale da stendere sopra i materassini, oltre alla voglia di mettersi alla prova e sperimentare.

     

    I PROSSIMI APPUNTAMENTI

    Gorlago - 9 e 16 settembre

    Biblioteca (piazza Marconi, 7)

    dalle 20 alle 22.30

    Gorle - 10 e 17 settembre

    Biblioteca (via Marconi, 5)

    dalle 20 alle 22.30

    Nembro – 11 e 18 settembre

    Biblioteca (piazza Italia, 6)

    dalle 20 alle 22.30

    Clusone – 12 e 19 settembre

    Casa dell’Orfano (via Monsignor Antonietti, 6)

    dalle 20 alle 22.30

    Ponte San Pietro – 16 e 23 settembre

    Biblioteca (via Piave, 26)

    dalle 20 alle 22.30

    Gorlago – 19 e 26 settembre

    Centro Qui (via del Fabbricone, 16)

    dalle 20 alle 22

     

    LEZIONI DIMOSTRATIVE GRATUITE ANCHE A:

    Chiuduno – 13 settembre

    manifestazione Anime in Fiera (palasettembre, via Martiri della Libertà, 6)

    dalle 20 alle 22

    Bergamo – 15 settembre

    E-Vento d’Oriente (parco Turani, Redona)

    dalle 16.30 alle 18.30

    Bergamo – 21 e 22 settembre

    Open Day LAFONTE (via Buratti, 57)

    dalle 16.30 alle 18.30

     

    Per informazioni e iscrizioni alle lezioni dimostrative

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    tel. 327.2374228 - Maurizio

  • Da fine settembre al via le lezioni per stare in forma, lavorare sull'energia e sviluppare l'equilibrio psicofisico. A Yoga, Pilates e Tai ji quan si aggiungono meditazioni e Qi gong.  Anche online

  • Dieci aree, più di 40 titoli e debutto online. Dallo shiatsu al craniosacrale, dalla riflessologia ai massaggi, dalla crescita personale al benessere naturale: il programma formativo è più ricco proposte e canali

  • A ottobre e novembre due edizioni del percorso in tre serate che permette di avvicinarsi all'arte del contatto e di apprendere una semplice sequenza rilassante e rigenerante. Appuntamento in aula il martedì dalle 20 alle 23

  • Domenica 26 settembre la giornata a porte aperte segna il ritorno delle attività in presenza alla scuola LAFONTE, che intanto ha ampliato la sede e le proposte. Sabato 25 presentazioni online

  • Aperti a tutti, insegnano come riequilibrare il corpo lavorando sulle zone riflesse. Per provare la riflessologia plantare c'è il modulo propedeutico

  • Ecco il calendario 2021-22 della scuola LAFONTE. Con novità in ogni area tematica è il più ricco di sempre

  • Dal 9 novembre il percorso introduttivo che insegna un semplice trattamento amatoriale. Se scatta la “scintilla” si prosegue a gennaio

  • Le proposte 2021-22 per l’aggiornamento professionale, online e in presenza. Tra le novità, due domeniche dedicate ai quesiti di allievi e operatori

  • Dal 18 ottobre, per nove lunedì, gli incontri per conoscere, usare e preparare i rimedi vibrazionali e l'approfondimento di contesti specifici 

  • Il 30 e 31 ottobre primo fine settimana del percorso a moduli che insegna ad entrare in contatto con i ritmi vitali più nascosti per lavorare in tutto il corpo con delicatezza. Il programma parte dalle basi ed è aperto a tutti

Contatti

Indirizzo
Via Buratti, 57 - 24124 Bergamo
Telefono
+39 035 3692095
Dove siamo
Clicca qui per la mappa
LaFonte
LaFonte
Ente di formazione in discipline Bio Naturali Iscritto al Registro Reg. della Lombardia
(Accreditato Sez. B)
Associazione Shiatsu Bergamo APS
Iscritta al Registro Provinciale delle APS di BG al n. 270
C.F.: 95232000166 - P. IVA: 04244350163
Privacy Policy© 2024 Scuola LaFonte Via Buratti, 57 - 24124 Bergamo | P. Iva 04244350163 C.F. 95232000166